RICCARDO TAGLIABUE

Ho avviato da oltre 30 anni un percorso di vita legato al mondo ‘energetico’ che mi ha portato a cambiamenti di vita profondi. Ho imparato diverse tecniche apprendendo dalla lettura di libri che vanno dallo spirituale all’applicazione di tecniche come il Reiki (di cui ho tre livelli), lo Shiatzu (di cui ho seguito diversi corsi e conseguito il primo livello professionale), oltre a seguire e praticare costantemente la meditazione.

Oggi la mia consapevolezza, che passa anche dall’aver preso atto di un Dono ricevuto, è messa a disposizione di chi vuole intraprendere un percorso consapevole non fatto solo di materia, che porta al riequilibrio energetico e alla presa di coscienza di cosa e come cambiare quello che non ci tiene in armonia.

Quello che io definisco ‘la costruzione dell’Arca’ è uno spunto di riflessione e di confronto con tante persone di ideologie e religioni differenti e di diversi ‘credo’; la pace e l’armonia con il creato sono quello su cui lavoro, attraverso il sentire e il fluire dell’energia universale e tutto questo è approdato in GEA.

 

GABRIELLA VILLA

Il “caso” (che per me non esiste) mi ha portato ad incontrare i miei Maestri a Torino, dove ho iniziato corsi di Campane Tibetane

e non solo.

Ho proseguito la mia formazione sulle vibrazioni armoniche a Milano, dove ho conseguito il Master.

Mi occupo di terapie vibrazionali, non solo con Campane, ma anche attraverso altre discipline che si relazionano anche con il Reiki

(di cui sono Master) e la Guarigione Cristica.

Mi piace poter far star bene le persone.

Ho trovato in GEA quello che cercavo, un gruppo di persone che unite nello scopo, ricercano qualche cosa di “speciale”:

il benessere degli altri.

Mi piace pensare che questo nostro seminare porterà dei buoni frutti.

 

ROBERTO RUGGERI

Roberto Ruggeri, sono Massoteapista  diplomato  presso la Scuola delle Professioni Sanitarie di Bergamo, specializzato in Rieducazione Posturale Globale secondo il Metodo Mezieres Bertelè. Ho poi conseguito il Diploma di Naturopata presso l'Istituto Rudy Lanza di Luserna San Giovanni (TO).

Il cuore del mio lavoro è proporre un percorso di ascolto del proprio corpo e sostenere i disequilibri posturali in ogni fase della vita attraverso un approccio terapeutico di trattamenti corporei, volti a riappropriarsi della consapevolezza di sé attraverso l'integrazione delle percezioni corporee e della dimensione emozionale.

                                                                                

SAMANTHA RAMPINI

Pratico Kundalini Yoga da oltre 5 anni ed ho avuto molti benefici da questa pratica, che è un pilastro portante della mia evoluzione spirituale, tanto da decidere nel 2019 di diventare insegnante per poter condividere e far sperimentare questi benefici alle altre persone. E’ uno yoga che tutti possono praticare e che aiuta a portare consapevolezza nella propria vita.

 

Ho ottenuto la certificazione di “Insegnante dell’Era dell’Acquario” di primo livello. Ho proseguito la mia formazione diventando Brain Longevity Specialist, tramite la Alzheimer’s Research & Prevention Foundation, ed ho iniziato il secondo livello di Insegnante di Kundalini Yoga con il modulo sulle “Relazioni Autentiche”, uno dei molti aspetti trattati da questa pratica yogica.

 

Il mio nome spirituale, ricevuto nell’ambito del Kundalini Yoga, è AKAL MEHER KAUR che significa

“Principessa-Leonessa della Gentilezza e Compassione oltre ogni tempo”.

Il nome spirituale, che tutti possono richiedere, si collega alla propria essenza ed alla missione specifica di ognuno di noi. Richiede impegno nel riconoscere l’insegnamento che racchiude e nell’allineare le proprie azioni nella direzione che indica.

Vi sarò grata per ogni volta che mi chiamerete con questo nome, perché ricorderete alla mia anima chi è e rafforzerete la mia missione per il bene della comunità.